Bungaro e Fiorella Mannoia festeggiano Gianni Rodari con “Il cielo è di tutti”

Written by on 24th October 2020

Londra (Roberta Chiatti) –

"Qualcuno che la sa lunga
mi spieghi questo mistero:
il cielo è di tutti gli occhi
di ogni occhio è il cielo intero.

È mio, quando lo guardo.
È del vecchio, del bambino,
del re, dell'ortolano,
del poeta, dello spazzino [...]"

Questa è una piccola parte della poesia di Gianni Rodari , che è stata cantata e interpretata da Bungaro e Fiorella Mannoia, in occasione del centenario dalla nascita del poeta.

“È bastato un istante, una luce potente, ‘Il cielo è di tutti’ era talmente bella che non mi capitava da anni di essere così folgorato da tanta bellezza. Ero a casa di Fiorella Mannoia a progettare canzoni e fu lei a farmi leggere questa meraviglia. Mi rapì immediatamente. Azzardando, dissi a Fiorella ‘vorrei provare a scriverne la musica’. – spiega Bungaro.

Con l’aiuto di Francesco Filippini è stato realizzato anche un video da lui stesso diretto e disegnato.

La magia delle parole di Rodari, suonate e cantate da Bungaro e Fiorella, è per molti un segno di speranza che ci spinge ad avere molta pazienza e coraggio perchè prima o poi ritorneremo a vivere nella normalità.

 


Current track

Title

Artist

Background