Fabio Rovazzi: “A fine agosto vi annuncerò un’operazione a livello mondiale”

Written by on 28th July 2020

Londra (Roberta Chiatti) – Fabio Rovazzi pubblica il suo primo post su Instagram dopo 4 mesi di pausa e con una delle sue foto che fanno stupire sempre i suoi fans, dichiara che a fine agosto ci sarà “un’operazione a livello mondiale” che farà impazzire tutti.

Il periodo di lockdown è stato particolarmente difficile per Rovazzi che ha dovuto affrontare la perdita di suo nonno, ritenuto dall’artista una vera e propria figura paterna,  colui che ha cercato di  insegnargli tutto della vita e anche la passione per i video da cui si è ispirato diventando il Rovazzi che oggi tutti conosciamo.

 

View this post on Instagram

 

Avrei davvero voluto darvi una canzone per ballare e scatenarvi quest’estate. Purtroppo non è successo. Il periodo della quarantena è stato un vero incubo personale: mi ha inghiottito nel buio più totale e mi ha sputato fuori cambiandomi. È stata un’occasione per fermarsi a riflettere sulle prioritá della vita. Spesso, sopratutto di questi tempi, non ci rendiamo conto delle cose realmente importanti. Avrei potuto fingere, in studio e sul palco, di essere felice. Purtroppo non sono capace. Le canzoni sono sempre state un prolungamento del mio stato d’animo e se fossi stato costretto a farne una ora sarebbe uscito un pezzo strappalacrime drammatico (che vi evito molto volentieri). A fine agosto vi annuncieró una operazione a livello mondiale che vi manderà fuori di testa ❤️ Vi voglio bene.

A post shared by Fabio Rovazzi (@rovazzi) on

“Avrei davvero voluto darvi una canzone per ballare e scatenarvi quest’estate.
Purtroppo non è successo. Il periodo della quarantena è stato un vero incubo personale: mi ha inghiottito nel buio più totale e mi ha sputato fuori cambiandomi.” – in questo modo apre la descrizione del suo post su Instagram, rivelando la sua decisione di allontanarsi dai riflettori e dedicarsi alle “prioritá della vita”.

“Spesso, soprattutto di questi tempi, non ci rendiamo conto delle cose realmente importanti. Avrei potuto fingere, in studio e sul palco, di essere felice. Purtroppo non sono capace” – aggiunge Rovazzi il quale ammette che sarebbe nato un brano “strappalacrime” se avesse deciso di produrre qualcosa.

Tuttavia, se non è riuscito a realizzare il tormentone dell’estate 2020, non ha esitato a collaborare con Danti e Raf con i quali, oltre alla nascita di una bella amicizia, ha proposto un nuovo brano:  “Liberi” , ora in rotazione anche su LondonONE radio.

 

Ritornando al post instagram di Rovazzi, tutti ora si chiedono di cosa tratterà questa “operazione a livello mondiale”. Alcuni ritengono sia una sua produzione cinematografica che mesi fa aveva rivelato di voler a tutti costi realizzare e che  rientrava tra le sue “cose da fare”.


LondonONEradio live 24h

Current track
TITLE
ARTIST

Background