John Decon il bassista dei Queen visto nel sud-ovest di Londra

Written by on 17th March 2021

Londra ( Laura Pandolfini) Il bassista dei Queen, da anni si e’ ritirato dalle scene a vita privata, isolato dal resto del gruppo. Le sue apparizioni sono rate.

Dopo la morte di Freddie Mercury, Decon ha preferito allontanarsi dal gruppo, senza una vera spiegazione. Nesun litigio, niente di niente, solo una sua scelta di non stare piu’ sotto i riflettori.

Il chitarrista dei Queen Brian May ha rivelato che, nel 2018, durante la produzione del biopic Bohemian Rhapsody, venne inviata a John Deacon la prima stesura della sceneggiatura:  ma lui non ha mai risposto!

Ritirato a vita privata Decon, percepisce le royalty della band, ma sfugge sempre agli sguardi delle persone, e dei suoi compagni di avventura. E pensare che con i Queen ha  creato brani immortali come Another One Bites The DustI Want To Break Free e You’re My Best Friend.

Decon, di animo molto sensibile, sembra che dopo la morte di Mercury si sia chiusa una porta, come se il gruppo fosse “morto” con Freddie, e in parte forse e’ cosi’, ma anche Brian May e Roger Taylor, rimangono stupiti del fatto che non si faccia piu’ sentire nemmeno come amico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Queen Recensioni Fan (@queenrecensionifan)

“Rispettiamo la sua scelta, una scelta discutibile, ma e’ la sua scelta di vita”, cosi May e Taylor chiudono la questione. ” noi siamo sempre disposti a braccia aperte a rincontrarlo” concludono in una intervista di qualche anno fa.

Ieri, pero’, e’ stato visto da alcuni fan, sempre a caccia del loro idolo per le strade di Londra nel a sud ovest di Londra, con un sigaretta accesa. 

I fan dei Queen sperano sempre in una riunine sul palco del gruppo come fu nel  nel 1997 sul palco con Brian May e Roger Taylor suonando dal vivo The Show Must Go On assieme a Elton John.

foto https://twitter.com/Rocktuber


Current track

Title

Artist

Background