L’Ambasciatore Raffaele Trombetta: Informazioni per chi vuole tornare in Italia

Written by on 24th March 2020

In un video messaggio l’Ambasciatore Raffaele Trombetta dà informazioni, notizie e consigli utili agli italiani nel Regno Unito. Per chi resta e per chi vuole andare in Italia.

Il Primo Ministro Boris Johnson ha annunciato ieri delle misure straordinarie per far fronte all’emergenza coronavirus che possono essere riassunte con tre parole “Restiamo a casa”.

Il rientro in Italia, spiega l’Ambasciatore, deve avvenire per casi di assoluta urgenza, sostanzialmente per coloro che sono residenti in Italia e si trovavano all’estero per motivi di lavoro o per turismo. Oppure per cittadini italiani che hanno perso il lavoro o studenti che hanno visto i loro corsi interrompersi definitivamente.

E’ necessario munirsi di una autocertificazione reperibile nelle pagine dell’ambasciata che deve indicare chiaramente il motivo di assoluta urgenza che giustifica il rientro in Italia.

Una volta arrivati al proprio domicilio sarà necessario indicare la propria presenza all’azienda sanitaria territorialmente competente e osservare 14 giorni di isolamento fiduciario.

Una sola persona, convivente o coabitante, può accompagnarvi nel più breve tempo possibile al domicilio. L’accompagnatore dovrà munirsi di autocertificazione e indossare una mascherina protettiva.

“Noi continueremo ad essere qui” ha concluso l’ambasciatore “per fornirvi tutte le informazioni in questo momento difficile che state affrontando”

COME RIENTRARE IN ITALIA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

 


LondonONEradio live 24h

Current track
TITLE
ARTIST

Background