Red Canzian presenta il suo nuovo basso progettato con Pierluigi Cazzola

Written by on 17th July 2020

Londra – Red Canzian presenta al pubblico il suo nuovo basso progettato insieme a Pierluigi Cazzola che lo ha costruito. Si chiama “Laurus Quasar Custom” e fa parte del “Red Canzian Project”.

Scopriamo insieme quali sono le sue caratteristiche. 

Con un video pubblicato su FB,  Red Canzian dichiara che il  suo strumento ha: “Manico lamellare in 5 sezioni Acero/Amaranto con tastiera in resina fenolica composta da 24 tasti (nickel-argento) che coprono lo spazio delle due corde più gravi MI-LA, mentre per la sezione RE-SOL, la tastiera è fretless-lined.

Il manico è equipaggiato con una struttura in Anticorodal ed Acciaio, regolabile sia in concavità  che in convessità, con estrema precisione. L’ala superiore del body incorpora una camera tonale con piano armonico sospeso il quale, vibrando come una lamella, ne conferisce maggiore sonorità. C’è poi una camera tonale nella parte centrale del body, ricavata direttamente nel manico alla quale viene applicato un piccolo tubo per l’accordatura” – come descrive l’artista sul suo post social pubblicato su FB.

Inoltre lo strumento possiede un Pick up ceramico Humbucker dual-blade, un controllo toni passivo. Il capotasto in Laurus è in ottone “regolabile”, mentre le sellette del ponte Custom hanno uno “spoiler” che enfatizzano il Sustain. In merito al colore, Canzian dichiara che si tratta di verniciatura Poliuretanica in tinta “Nero Satinato”. Per finire, la cielegina sulla torta è il “body in Mogano Kaja con top decorativo in Castagno americano, con oltre quarant’anni di stagionatura”.


Current track

Title

Artist

Background