Sanremo 2020- Le Vibrazioni cantano “Dov’è” conquistandosi il primo posto nella classifica parziale

Written by on 5th February 2020

Le Vibrazioni si classificano al primo posto nella “chart” parziale della prima serata del Festival di Sanremo. 

Il 2020 è un anno importante per la band perchè segna il loro terzo Festival, ed è per questo che hanno deciso di portare un brano capace di arrivare al cuore di tutti:  una ballad che invita a rialzarsi dopo esser caduti, una canzone che invita a non perdere  mai la speranza e far capire i veri valori della vita. 

Il pubblico ne è rimasto entusiasta e anche stupito dalla presenza  di Mauro Iandolo che sul palco ha cantato con i segni il brano della band.

Mauro è figlio udente di genitori sordi segnanti, presidente dell’associazione Officina LIS, interprete LIS, ed esperto nel tradurre la musica in Lingua dei Segni Italiana,  ha portato sul palco di Sanremo una lingua che continua a essere sottovalutata da molti  e che invece molti parlano.

Il brano “Dov’è”, firmato dallo stesso Francesco Sarcina con Roberto Casalino e Davide Simonetta, è stato quindi cantato in due lingue davanti al pubblico italiano ed estero.

Le Vibrazioni, una delle più longeve d’Italia con 20 anni di storia e carriera musicale alle spalle, si fa onore e si prende la responsabilità di rappresentare una parte di persone che spesso involontariamente sono dimenticato o poco rappresentate. 

“Dov’è” acquisisce rilevanza al Festival di Sanremo facendo conquistare loro il primo posto.

La band  all’attivo hanno 5 album che contano complessivamente più di un milione di copie vendute. Nel 2019 hanno girato l’Italia con 80 concerti, davanti a un totale di oltre 600 mila persone, compreso un live speciale al Mediolanum Forum di Assago, Milano.

 Domani, giovedì 6 febbraio, nella serata speciale di Sanremo 70, Le Vibrazioni porteranno la cover di “Un’emozione da poco” di Anna Oxa (che si classificò al secondo posto al Festival di Sanremo 1978) con ospiti speciali sul palco i Canova.

Dirige l’orchestra il Maestro Peppe Vessicchio.

 


LondonONEradio live 24h

Current track
TITLE
ARTIST

Background