Sanremo: La parola passa alla musica. Ibrahimović e Matilda De Angelis

Written by on 2nd March 2021

Londra (Philp Baglini Olland)  – Ci siamo, a poche ore dall’apertura del sipario sul Festival di Sanremo, l’umore è positivo, Amadeus è tranquillo, il clima è sereno ma concentrato.

Due grandi superstars della serata, Ibrahimović il campione fuoriclasse del Milan sarà sul palco e come ha detto lui alla conferenza stampa di stamani, non sa nulla, non sa cosa succederà ma è felice di esserci. Ha detto che e’ grato all’Italia e vuole con la sua presenza al festival qualcosa indietro al paese che gli ha dato tanto.

Poi sul palco arriva Matilda De Angelis, conosciuta anche all’estero per il film “The Undoing” con Hugh Grant e Nicol Kidman, che è stato la sua chiave d’accesso al cinema mondiale. Alla conferenza era emozionata, ma determinata a far vedere le sue doti oltre a quelle cinematografiche, lei è nata come cantante e ne sentiremo delle belle.

Loredana Bertè sarà sul palco stasera e sarà una scoperta, come Achille Lauro, che con i suoi quadri artistici e bizzarri ma ben curati farà sicuramente luccicare il palco di questo Festival inconsueto.

Si parte con i giovani ecco la scaletta ufficiale:

Gaudiano, Elena Faggi, Avincola e Folcast. Due vanno in finale.

Mentre per i big che ci saranno in prima serata:

Arisa, Colapesce & Dimartino, Aiello, Francesca Michielin & Fedez, Max Gazzè, Irama, Madame, Maneskin, Ghemon Coma_Cose, Annalisa, Renga, Fasma,

primo intoppo al festival , Irama salta la prima serata (un positivo nel suo staff): canta Noemi

La conferenza stampa e’ continuata con il  l’ironia e la simpatia di Matilde che a qualche domande ha risposto con battude e con una padronanza che siamo sicuri sconvolgera’ il festival di Sanremo. Lei che a casa non vedeva la TV, o meglio vedeva solo i film da piccola e non il Festival di Sanremo, si ritrova ora sul palco e lo affrontera’ con la sua bravura e semplicita’, o come la definisce lei in modo “fricchettone”. Sara’ sicuramente una grande sorpresa.

Come una sorpresa e’ Ibrahimović il quale cantera’ “Io Vagabondo”. Come sempre con la serieta’ che lo contraddistingue, ha risposto alle domande lasciando a secco di donande la sala stampa. Un Ibrahimović concentrato e determinato ha detto che si lascera’ guidare dai due conduttori Amadeus e Fiorello e che sara’ Ibrahimović semplicemente Ibrahimović.

Insomma gli ingredieti ci sono tutti per una grande serata! Odiato o amata e’ sempre il festival della cultura della musica italiana, il resto e’ solo volume.

 


Current track

Title

Artist

Background