regno unito

Roberta Chiatti (Londra) –  Siete pronti per vivere emozioni da brivido? Sta per arrivare la zipline più lunga e veloce di tutto il Regno Unito, presso il centro di divertimenti del Kent “Hangloose Adventure Bluewater” poco distante da Londra. Quest’estate potrai volare a 52 metri d’altezza godendoti la vista su un meraviglioso parco lungo 725 […]

Rosita Dagh (Londra) – Elton John e altri 100 musicisti hanno firmato una lettera contro il Governo che ha rifiutato la possibilità di un work permit free che garantirebbe agli artisti in tournée di godersi viaggi senza visto in Europa. La lettera, che è stata sostenuta anche da artisti del calibro di Brian May e […]

Londra- Il Museum of London  ospita al suo interno  il dirigibile “Trump Baby”, riconoscendo la sua importanza nelle proteste avvenute a Londra nel 2018. Nel luglio 2018, i londinesi sono scesi in piazza per protestare contro la visita del presidente Trump nel Regno Unito. Per celebrare questo momento, un enorme palloncino sovradimensionato del Presidente è […]

Roberta Chiatti (Londra) – Dal 1 gennaio 2021 il Regno Unito uscirà definitivamente dall’UE e si darà inizio allo stop della libera circolazione con migliaia di inglesi ed europei che dovranno viaggiare solo con un visa in per un viaggio che supera i 90 giorni entro un periodo di 180 giorni. Questo tipo di regola […]

Londra (Roberta Chiatti) – A Londra è in arrivo un nuovo murales di George Michael. Si stima che l’opera sia grande circa 9 metri e sarà esposta nel quartiere di Brent, a Kingsbury, dove è nato e cresciuto l’artista.   L’autore dell’opera è una donna, Dawn Mellor,  a cui è stata commissionato il dipinto che […]

Londra (Roberta Chiatti) – L’industria musicale in UK è in ginocchio.  La campagna “Let The Music Play” chiede così  al governo più finanziamenti  per proteggere i musicisti e le persone che lavorano dietro le quinte. Il mese scorso, oltre 1.500 artisti e personaggi del settore si sono riuniti per chiedere al governo di arrestare il […]

Dal 2021 i musicisti provenienti da Paesi esteri che vorranno esibirsi in Regno Unito dovranno richiedere un visto per garantire la propria performance. La nuova norma comprende sia band di origine europea che extra-europea che devono inoltre dimostrare (circa 90 giorni prima di richiedere il visto) di avere £ 1000 di risparmi sul loro conto. […]


Current track

Title

Artist

Background