Post

Share this post

Anticipata al 2023 l’introduzione di un sistema di “Visa Waiver” per tutti i visitatori che entrerenno in UK

Londra ( servizio pubblico – Paolo Bonamici) –  Entro la fine del 2023 a tutte le persone che vorranno entrare in Gran Bretagna dovranno fare una “Visa Waiver”  E.T.A. che potrebbe costare circa £ 18 (€ 21).

I viaggiatori prima di partire dovranno semplicemente inviare una fotografia e Home Office, insieme ai propri dati e  risposndere ad un “breve questionario”.
Questo non deve spaventare, c’era da aspettarselo dopo la Brexit, e questa “visa” é  l’analogo sistema visa ETIASche entrerà in vigore in EU da maggio 2023, al costo di circa €8, questo dovranno farla per tutti i cittadini non EU (inclusi i britannici) che vogliono recarsi in EU.
In altre parole per viaggiare tra EU e Gran Bretagna servirá una VISA meglio giá find da ore prendere familiaritá con questo e inziare a capirci qualcosa.
Ovviamente, chi risiede in UK con uno status o un visto ed è cittadino EU non avrà bisogno di nessuna delle due cose.

Il nuovo sistema di autorizzazione elettronica per viaggire fatto dal Regno Unito, rietra in un piano di trasformazione per le frontiere ( UK Border Force)dopo la Brexit, il Ministero dell’Interno intende introdurre uno schema di “Permesso di viaggio” a partire dal 2023.

Tutti coloro che desiderano visitare il Regno Unito avranno bisogno del permesso altrimenti non potranno viaggiare.

I titolari di passaporto britannico e irlandese non dovranno fare nulla, ma tutti gli altri dovranno richiedere un visto o un'”Autorizzazione di  viaggio elettronica”.

L’Home office, deve sapere chi entra in Gran Bretagna e lo fa facendo riempire un semplice test ( dal sito direttamente) con la possibilitá di mettere i dati personali e il motivo del soggiorno, studio, lavoro, vacanza, e la durata fondamentale poi per i controlli ( che ancora non é chiaro come fanno a fare e capire quali persone deveno rietrare) ma sicuramente allo scadere della data tutto sará pronto.

Attenzione, questo non è un visto, di soggiorno indeterminato, ma consentirà ad una persona di prendere un volo per recarsi nel Regno Unito.

Sarà simile al sistema elettronico statunitense per l’autorizzazione al viaggio (ESTA) introdotto dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre.

Lo schema dovrebbe essere testato da marzo 2023 con viaggiatori provenienti da Kuwait, Qatar, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita, Oman e Bahrain.

Potrebbe essere introdotto per il resto del mondo entro la fine del prossimo anno.

 

Secondo il governo britannico, il programma ha lo scopo di ridurre le code al confine, “aiutando ad accelerare i viaggi legittimi verso il Regno Unito”.

Quindi una sorta di filtro, se hai la carta per passare entri in UK se non c’e’ l’hai non entri!

I viaggiatori saranno sottoposti a “pre-screening”

Lo afferma il governo, consentendo loro di essere “identificati al confine utilizzando la tecnologia più recente”.

“In qualità di ministro dell’Interno mi sono concentrato sul riprendere il controllo del nostro sistema di immigrazione attraverso il mio nuovo piano per l’immigrazione”, ha detto Priti Patel.

“Ciò include la garanzia di avere un confine adatto al 21° secolo che consenta ai viaggiatori di ottenere un visto e passare facilmente attraverso il confine, pur mantenendo la sicurezza nazionale”.

La tecnologia di riconoscimento facciale potrebbe essere utilizzata per rendere possibili questi “corridoi senza contatto”, riporta il quotidiano britannico The Times. Queseto, richiederebbe ai viaggiatori internazionali di inviare dettagli biografici e biometrici, come le foto dei loro volti attraverso il nuovo schema di autorizzazione elettronica al viaggio (ETA) prima di partire per la Gran Bretagna.

Update on electronic visa waiver (EVW) scheme for Kuwait - GOV.UK

 

Segui 24/ LondonONE radio la radio ufficiale degli italiani in UK per ulteriori chiarimenti contattare pure la redazione  office@londononeradio.com 

👉DOVE ASCOLTARE  http://LONDONONERADIO.com l’unica radio italiana 24h in UK

DAB:
APP: https://apple.co/2UitzCE
Alexa: https://amzn.to/2UcPo6K
ZenoFM: https://bit.ly/3jwaF5R
Sito:http://londononeradio.com
#musica #intrattenenimeto #radio #spettacolo #news #newdalondra #divertimento

( LondonONE tour) https://www.londononeradio.com/videos/london-one-tour-i-migliori-tour-in-uk-in-viaggio-con-phil/

 

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives