Post

Share this post

Boris Johnson: “L’Ucraina dovrebbe ospitare l’Eurovision 2023”

Londra (Roberta Chiatti) – Il Primo Ministro Boris Johnson crede che L’Ucraina dovrebbe avere la possibilità di ospitare l’Eurovision Song Contest nel 2023 anzichè il Regno Unito,  come EBU European Broadcasting Union, ha voluto far intendere nelle ultime ore.

Parlando con i giornalisti, dopo essere tornato da Kiev, Boris Johnson ha detto che  gli ucraini sono “fiduciosi” e credono che saranno capaci di organizzare un evento come quello dell’Eurovision.

Secondo il regolamento, l’Ucraina avrebbe tutto il diritto di ospitare la nuova edizione dell’Eurovision, dopo la vittoria dei Kalush Orchestra a Torino,  tuttavia con l’attuale guerra gli organizzatori pensano che sia molto rischioso e quindi stanno pensando di realizzarlo in UK che è arrivato anche secondo sul podio dell’Eurovision con Sam Ryder.

 

“Gli ucraini hanno vinto in modo equo, anche se abbiamo avuto una partecipazione brillante, e dovrebbero avere la possibilità di ospitarlo”, ha detto Johnson che aggiunge: “Manca un anno. Andrà tutto bene quando arriverà l’Eurovision Song Contest e spero che lo capiscano”.

La città si sentiva viva e sicura di sé, ha detto Johnson, e le persone erano fuori per le strade in un modo che non lo erano quando lui l’ha visitata per l’ultima volta solo poche settimane fa.

La European Broadcasting Union (EBU) che organizza Eurovision ha affermato venerdì che, a seguito di una “valutazione completa”, era giunta alla conclusione che non sarebbe stato possibile tenere l’edizione del 2023 in Ucraina.

“A seguito di questa decisione, in conformità con le regole e per garantire la continuità dell’evento, l’EBU inizierà ora le discussioni con la BBC, in quanto seconda classificata di quest’anno, per ospitare potenzialmente l’Eurovision Song Contest 2023 negli Stati Uniti Kingdom”, si legge nella dichiarazione dell’EBU.

L’Ucraina ha già dichiarato di non essere soddisfatta della decisione e afferma di ritenere che sarà in grado di garantire sicurezza alla concorrenza, nonostante la minaccia dell’invasione russa in corso.

 

Londonone radio Bocconi FT
Londonone radio Bocconi FT

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives