Post

Share this post

Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones ci ha lasciati, aveva 80 anni

Roberta Chiatti (Londra) – Charlie Watts, il batterista dei Rolling Stones ci ha lasciati, aveva 80 anni. Il  membro della rock band più famosa al mondo è deceduto oggi, 24 agosto, in un ospedale di Londra circondato dalla sua famiglia.

In una dichiarazione ufficiale si legge:

Chiediamo gentilmente che la privacy della sua famiglia, dei membri della band e degli amici intimi sia rispettata in questo momento difficile.

La notizia arriva settimane dopo che i Rolling Stones avevano dichiarato che il loro batterista  avrebbe saltato le date del tour in America per riprendersi da una procedura medica non specificata. Sappiamo solo che nel 2004 Watts è stato curato per il cancro alla gola.

 

Charlie Watts è stato membro della band sin dal 1963, quando si unì a Mick Jagger, Keith Richards e Brian Jones nel loro gruppo nascente.

Appassionato di jazz, Watts li ha aiutati a diventare, con i Beatles, una delle band che hanno portato il rock ‘n’ roll alle generazioni degli anni ’60 con classici come (I Can’t Get No) Satisfaction, Jumpin’ Jack Flash,