Post

Share this post

Ed Sheeran è stato accusato di plagio per Shape of you

Londra (Rossi Caterina)-Ed Sheeran nega di aver “preso in prestito” idee da cantautori Sami Chokri e Ross O’Donoghue.

Il musicista, di 31 anni ha presenziato nell’alta corte per rispondere alle accuse riguardanti alcune sezioni del suo successo Shape of You del 2017 che sarebbero state copiate da una canzone del 2015 scritta da Sami Chokri e Ross O’Donoghue ed eseguita da Chokri sotto lo pseudonimo di Sami Switch.

L’avvocato della coppia: Andrew Sutcliffe QC sostiene che Sheeran si sia comportato in modo scorretto coi suoi clienti poiché artisti con meno notorietà rispetto a colleghi famosi come Rihanna, Jay-Z e Coldplay, e ha sostenuto che il processo di scrittura di Shape of You sia consistito in una raccolta di idee più che in una composizione spontanea.

Sheeran rigetta le accuse, dicendo alla corte:

Ho sempre cercato di essere completamente corretto nell’accreditare chiunque dia un contributo a qualsiasi canzone che scrivo, faccio riferimento ad altre opere, in alcune occasioni quando scrivo, come fanno molti autori di canzoni. Se c’è un riferimento ad un’altra opera, lo comunico al mio team in modo che possano essere presi provvedimenti per ottenere l’autorizzazione.

L’artista spiega che si è sempre ritenuto scrupoloso nel dare credito a chiunque lo avesse influito nella scrittura di un brano.  Durante il processo Sheeran ha riconfermato una sua precedente dichiarazione di aver scritto Shape of You in 90 minuti raccontando che il suo flusso creativo non è premeditato.

Nel maggio 2018, Sheeran e i suoi cowriters  John McDaid (degli Snow Patrol), Kandi Burruss, Kevin Briggs, Steven McCutcheon e Tameka Cottle hanno chiesto all’alta corte di dichiarare che non avevano violato il copyright di Chokri e O’Donoghue.

La coppia ha emesso una controquerela per violazione del copyright, sostenendo che Shape of You viola “particolari linee e frasi” della loro canzone.

Sheeran, McCutcheon (noto come Steve Mac) e McDaid sono stati banditi dall’ente per le licenze musicali PRS for Music e gli è stata negata la riscossione di circa 20 milioni di sterline di royalties dalle performance o dalle trasmissioni di Shape of You.

Gli avvocati di Sheeran hanno precedentemente detto all’Alta Corte che il cantante e i suoi co-autori non ricordano di aver sentito la canzone Oh Why prima della battaglia legale e “negano con veemenza” le accuse di plagio.

Questo non è il primo processo di plagio per Sheeran che ha ammesso di aver chiuso un precedente caso di copyright sulla sua canzone Photograph su consiglio dei suoi avvocati perché era una “seccatura”.

I cantautori Thomas Leonard e Martin Harrington hanno citato in giudizio Sheeran per 20 milioni di dollari per violazione del copyright, adducendo somiglianze tra il successo di Sheeran e la loro canzone Amazing, eseguita dal vincitore di X Factor Matt Cardle.

Sheeran ha pagato la coppia 5 milioni di dollari e ha dato loro il 35% delle sue entrate lorde di pubblicazione – quote che hanno poi restituito. Oggi ha detto all’Alta Corte che le somiglianze erano una coincidenza e che non ha copiato la canzone.

Ha detto che era la prima volta che affrontava una richiesta di risarcimento e che si sentiva “ammaccato” dall’esperienza.

Londonone radio Bocconi FT
Londonone radio Bocconi FT

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives