Post

Share this post

Eurovision: La Spagna accusa l’Italia. Morgan:”Mahmood e Blanco non mi rappresentano” scoppia la polemica

Londra (Rosita Dugh) Non c’é festival ( in Italia) che non abbia la sua polemica.

Il giornale Spagnolo El Mundo, ha attaccato Mahmood e Blanco – che secondo le statistiche sono fra gli artisti favoriti.

Ecco cosa si legge dalla Spagna:

Il brano è eseguito da due degli artisti con l’aura più magica in scena, icone di uno dei gruppi che più da vicino seguono l’evento, come i LGTBQ. Mahmood, star internazionale già secondo in Eurovisione nel 2019 con Soldi, e Blanco, giovanissimo cantante che ha già ottenuto importanti successi, salgono sul palco di Torino e cantano una ballata avvincente, dal testo e dal messaggio squisiti e sensazioni profonde.

E per quanto Mahmood insista nel rifiutare le etichette e affermando che la sua ode al crepacuore e alla libertà di sbagliare anche quando si ama, che è ciò di cui parlano i brividi della canzone, molti in tutta Europa vogliono vedere il primo duetto che canta una storia apertamente omoerotica nella storia della festival.

 

Secondo la Spagna e El MundoMahmood e Blanco avrebbero convinto poco la stampa durante le prove generali dell’Eurovision 2022; la loro esibizione è infatti stata giudicata parecchio sottotono.

A rincarare la dose ci pensa Morgan che spara a zero sui cantanti italiani e sui conduttori :

«Mahmood e Blanco non mi rappresentano. I conduttori? Una barzelletta»

E continia Morgan infiammato da una rabbia (forse per non essere li sul palco) :

Tutta l’Italia, dice Morgan, della comunicazione si ferma perché c’è l’Eurovision Song Contest? E allora io non mi fermo e non lo guardo; io lavoro e non mi fermo, solo perché c’è l’Eurofestival…» ha detto il cantante in un’intervista all’AdnKronos al termine della sua lezione-spettacolo sul cantautore genovese Umberto Bindi al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma.#

 

 

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

Archives