Post

Share this post

“Ferro” premiato come “Best Movie” ai Diversity Media Awards

Roberta Chiatti (Londra) – “Ferro”, vince il premio di “Best Movie” ai Diversity Media Awards.  Il docu-film sulla vita e la carriera di Tiziano Ferro, uscito nel 2020, ha attirato l’attenzione di tutti parlando di temi come il bullismo, l’alcolismo e l’omosessualità.

Se per molti temi simili sono ancora un tabù, l’artista italiano ha cercato di sensibilizzare le coscienze per avvicinarsi ad un pubblico non ancora pronto a vedere in faccia simili realtà che devono essere accettate e rispettate mentre in altri casi devono essere completamente distrutte per salvaguardare la vita di una persona.

Per Tiziano Ferro questo premio è davvero importante e lo dedica a tutti coloro che stanno creando “un clima di costruttività” e “di sana belligeranza” : 
Questo è il momento del rispetto e dove non c’è rispetto, che ci siano conseguenze. Basta abbassare i toni, basta spiegarlo alle persone che non lo vogliono capire.  Vogliamo diritti, vogliamo uguaglianza e questa è una storia di adesso

 

View this post on Instagram

 

A post shared by LondonONEradio (@londononeradio)

Protagonisti dei Diversity Media Awards sono anche i Ferragnez, ovvero la coppia Fedez e Chiara Ferragni che sono stati premiati come “Personaggi dell’anno”.

Ti potrebbe interessare anche:

Londonone radio sky
Londonone radio sky

Archives