Post

Share this post

Festival di Sanremo 2021: ecco chi si esibirà nelle prime due serate

Roberta Chiatti (Londra) – È tutto pronto per il Festival di Sanremo ora non resta che accendere i microfoni. Durante la prima conferenza stampa di questa mattina, 1 marzo 2021, il direttore artistico del Festival, Amadeus, ha anticipato i concorrenti che si esibiranno durante le prime due serate. Martedi 2 marzo, ecco i concorrenti:

Per le Nuove Proposte (l’ordine non è quello d’uscita), ci saranno:  Avincola (“Goal!”), Elena Faggi (“Che ne so”), Folcast (“Scopriti”) e Gaudiano (“Polvere da sparo”). E per i Big Aiello (“Ora”), Arisa (“Potevi fare di più”), Annalisa (“Dieci”), Colapesce Dimartino (“Musica leggerissima”), Coma Cose (“Fiamme negli occhi”), Fasma (“Parlami”), Francesca Michielin e Fedez (“Chiamami per nome”), Francesco Renga (“Quando trovo te”), Ghemon (“Momento perfetto”), Irama (“La genesi del tuo colore”), Madame (“Voce”), Maneskin (“Zitti e buoni”) e Max Gazzè con la Trifluoperazina Monstery Band (“Il farmacista”).

Prima di svelare la i concorrenti della seconda serata, è stata confermata la partecipazione di Laura Pausini il 3 marzo che quest’oggi si è aggiudicata il Golden Globe per la canzone “Io si” tratta dal film di Edoardo Ponti “La vita davanti a sè”.

Ma tornando ai protagonisti del Festival, Mercoledì sera 3marzo,  si esibiranno per le “Nuove Proposte”  (anche in questo caso l’ordine non è quello d’uscita): Davide Shorty (“Regina”), i Gemelli Dellai (“Io sono Luca”), Greta Zuccoli (“Ogni cosa sa di te”) e Wrongonyou (“Lezioni di volo”). E per i Big Bugo (“E invece sì”), Gaia (“Cuore amaro”), Ermal Meta (“Un milione di cose da dirti”), Extraliscio e Davide Toffolo (“Bianca luce nera”), Gio Evan (“Arnica”), Fulminacci (“Santa Marinella”), La Rappresentante di Lista (“Amare”), Lo Stato Sociale (“Combat pop”), Malika Ayane (“Ti piaci così”), Noemi (“Glicine”), Orietta Berti (“Quando ti sei innamorato”), Random (“Torno a te”) e Willie Peyote (“Mai dire mai – La locura”).

Ospite della serata di Martedi anche Diodato che dice :“Tornare su quel palco dopo il trionfo dello scorso anno, dopo tutto ciò che mi è accaduto durante questi dodici mesi fuori dall’ordinario, sarà un grande onore”

Ci saranno omaggi alla canzone italiana, con Gigliola Cinquetti, Amedeo Minghi e un tributo nella serata di Giovedi di Negramaro a Lucio Dalla a 9 anni dalla sua scomparsa. Venerdi Umberto Tozzi sara’ ospite sul palco di Sanremo, e parlera’ della raccolta fondi per aiutare gli artisti che in questo periodo stanno passando un brutto momento.

Sara’ un bel festival, ne siamo sicuri, il grande lavoro della RAI di Amadeus con il suo fiore all’occhiello, daranno sicuramente a questo festival colore e armonia, al resto ci pensa la musica.

Amadeus ringrazia tutti e davati ad un Fiorello gia’ curioso e scoppiettante dice:non potrei mai fare un sanremo senza Fiorello la frase piu’ bella della conferenza stampa che Denota una stretta amicizia sincera e pura tra i due. Forse un programma radio tra i due? Questo e’ stato azzadato alla fine dell’incontro.