Post

Share this post

Guè Pequeno: “Il rap italiano all’estero sta avendo grande successo”

Londra (Roberta Chiatti) – Il rap italiano sta raggiungendo grande successo all’estero, soprattutto in Europa e a dichiararlo è stato Gue Pequeno ai microfoni di London ONE Radio. 

Guè sta per tornare a Londra il 25 novembre per il suo concerto all’O2 Academy Islington (clicca qui per i tickets)  dove porterà sul palco i suoi più grandi successi e brani del suo ultimo album “GVESVS”, ora classificato doppio disco di platino.

“È un ‘blessing’ come si dice in inglese […] anche questo album è un album che a livello di suono ho curato parecchio. La cosa bella della mia carriera è che in questi ultimi tempi non ho bisogno di guardare le tendenze […] è un momento molto godibile perchè faccio il rap che mi piace”

Guarda la nostra intervista con Guè Pequeno

“Gangster of Love”, la seconda traccia dell’album “GVESVS” vede la partecipazione di Rick Ross, noto rapper statunitense che sottolinea la tendenza di Guè a guardare oltre e diffondere il rap italiano all’estero. Non a caso, nel 2015 Guè fu il primo rapper italiano a realizzare un featuring con un altro rapper statunitense, Akon, per il brano “Interstellar”, settima traccia dell’album “VERO” 

E adesso il rap italiano, grazie anche allo streaming, ha un’ottima reputazione in Europa anche tra i giovanissimi. 

Tuttavia Guè non si limita al rap perchè la sua passione per l’audiovisione continua a tempestarlo di idee. Intanto però, possiamo confermare che la combo cinema+rap esiste e nasce da un’idea di  Antonio Dikele regista del nuovo film “Autumn Beat” che uscirà sui grandi schermi il 10 novembre e in cui Guè è tra i protagonisti.

I fan di Guè in Regno Unito possono però prepararsi per il grande giorno: 25 novembre, O2 Academy Islington. 

 

Londonone radio Bocconi FT
Londonone radio Bocconi FT

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives