Post

Share this post

Pink Floyd rimuovono la musica dai servizi streaming in Russia

Londra (Roberta Chiatti) – I Pink Floyd e David Gilmour stanno rimuovendo la loro musica dai servizi streaming in Russia e Bielorussia per mostrare il loro sostegno all’Ucraina.

Al momento , l’invasione russa ha ucciso almeno 549 cittadini, inclusi 41 bambini. Anche 957 civili sono rimasti feriti. I Pink Floyd hanno rimosso tutta la loro musica dal 1987 in poi per essere solidali con l’Ucraina, così come l’ex cantante Gilmour.

Su Twitter, i Pink Floyd hanno dichiarato:

“Le opere dei Pink Floyd, dal 1987 in poi, e tutte le registrazioni da solista di David Gilmour sono state rimosse da tutti i fornitori di musica digitale in Russia e Bielorussia da oggi”.

Gilmour ha aggiunto: “Soldati russi, smettetela di uccidere i vostri fratelli. Non ci saranno vincitori in questa guerra. Mia nuora è ucraina e le mie nipoti vogliono visitare e conoscere il loro bellissimo paese”

Roger Waters:

“Sono disgustato dall’invasione dell’Ucraina da parte di Putin. È un errore criminale secondo me, l’atto di un gangster. Ci deve essere un cessate il fuoco immediato”

Londonone radio Bocconi FT
Londonone radio Bocconi FT

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives