Post

Share this post

Quanto costa vivere a Londra? Che tipo di stipendi ci sono?

Londra (P.B.O) – Londra, nonostante la Brexit, é e sará sempre una delle cittá piú visitate al mondo, ma é anche tra le 20 cittá piú care al mondo.

Si sente sempre dire che per vivere a Londra dobbiamo essere ricchi, avere un lavoro ben retribuito –  ricordiamo che la Brexit ha messo nuove regole di un salario minimo a 25.600 sterline , per avere il famoso sponsor e poter vivere in UK – ma forse qualcosa cambia anche su questa regola, visto che certi tipi di lavori non li fa piú nessuno a Londra e in UK.

Qui cercheremo in sintesi di elencare i punti piú importanti, di chi per la prima volta vuole andare a Londra.

Ma quanto costa vivere a Londra allora?

Sicuramente vale il proverbio che dice: “Un soldo risparmiato è un soldo guadagnato”  e con i tempi che stiamo vivendo dopo una pandemia e la Guerra, la Gran Bretagna (come gli altri paesi) ha subito un declino economico non indifferente.

Ma andiamo per gradi. Quando si parte dall’Italia una regola di base é:

  • Avere le idee chiare e arrivare con un progetto (e solo qualche sogno) perché i sogni sono belli ma dobbiamo anche essere capaci di realizzarli, altrimenti si trasformano in delusioni, e allora é peggio.
  • Avere dei soldi per iniziare a fare le prime spese non sarebbe male ad averli (magari dalle 3000 – 5000 sterline)
  • Studiare prima di partire (se possibile) la zona in cui voler vivere e/o lavorare, tutti vorrebbe vivere in zona 1/2 e lavorare nel centro di Londra e magari a pochi metri da casa. Questa considerazione é pressoché impossibile, a meno che siete veramente ricchi e fortunati.
  • La scelta della della casa deve essere fatta inizialmente in base alle possibilitá  e non a quello che vorremmo.  Per arrivare a quello che vorremmo, ci possono passare anni, e un buon lavoro. Una soluzione iniziale é senza dubbio condividere con altri la casa, e vivere in una stanza.
  • Spirito di adattamento crediamo che sia l’ingrediente fondamentale per vivere non solo a Londra ma all’estero in generale, senza di quello non partite pure.
  • La lingua, é una cosa importante, sapere l’inglese (anche base) é fondamentale, aiuta nel trovare un lavoro e nel capire ad esempio il contratto della casa, capire come muoversi e capire cosa dicono le persone. Avere una padronanza della lingua ti fa sentire in parte accettato dal paese.
  • Sacrifici quelli sempre ovunque siamo siamo, senza quelli non si assapora il successo.

I costi mensili che dobbiamo sempre tenere presenti sono principalmente 3:

  • Affitto casa ( piú le bollette)
  • Trasporto ( metro/bus)
  • Il mangiare ( spesa settimanale o mensile in un supermercato)

E non abbiamo aggiunto gli svaghi come pub, cinema, ristoranti, vestiti etc. Concretizziamo ora i costi reali in sterline di quanto costa vivere a Londra dopo aver chiaro i punti precedenti, (ricordiamo che qui stiamo facendo dei conti medi):

Con una cifra di 1200/ 1500 pound al mese  (stando attenti alle spese superflue) si puó benissimo vivere a Londra. 

Ma attenzione qui abbiamo considerato un affitto tra le:

  • 450 e le 650 sterline con bill inclusi, un costo si spesa di 100 pound circa al mese e sulle 150 pound di trasporti approssimativamente ( abbiamo considerato anche la zona 3 di Londra), piú che ci allontaniamo dalla zona 1 le spese diminuiscono vero, peró va poi considerato il trasporto!.

Se vogliamo veramente stare sereni, e  che rimanga qualcosa di risparmio, al mese per vivere a Londra si va dalle:

  • 2500 alle 3500 al mese, almeno per vivere dignitosamente e non avere sempre il fiato corto al mese.

Poi ovviamente dipende dalla singola persona, che pretese ha, cosa vuole etcc, in certe zone di Londra vivono anche con 800 pound al mese, ma bisogna vedere come!

Quello che incide maggiormente a Londra ( per chi non ha la macchina che non conviene) sono i trasporti che sono cari:

  • Puoi fare abbonamento mensile per i bus che sono circa a seconda della zona sulle 90 sterline
  • Puoi fare abbonamento della metro settimanale o mensile e vale anche per i bus 24/7 anche di notte.

C’è da ricordare anche, quando uno prende o affitta una casa deve lasciare un deposito che di solito è sulle 1000 pound, più i 2 0 3 mesi di anticipo (dipende dall’agenzia e contratto) e poi ogni mese pagare l’affitto.

Ora capite bene, che se uno ha uno stipendio di 1200 pound, alla fine del mese di risparmio, se non é attento alle spese gli rimane ben poco.  E ancora non stiamo parlando dei vizi che uno ha.

In una cittá come Londra, spendere 100/ 150 sterline in un giorno, é facilissimo e non ce ne accorgiamo, quindi occhio a quello che fate.

Quanto é uno stipendio medio?

É difficile rispondere a questa domanda, perché le variabili sono tante, dipende:

  • dal tipo di lavoro,
  • dalla qualifica che hai,
  • dalle qualitá che hai,
  • dall’esperienza nel settore etc..

Quello che é certo che per legge non si puó scendere al di sotto di un minimo salariale ( minimum wage) che varia a seconda della fascia d’etá consultabile nel sito del governo britannico :

23 and over 21 to 22 18 to 20 Under 18 Apprentice
April 2022 £9.50 £9.18 £6.83 £4.81 £4.81

Poi il datore di lavoro puó decidere di oltrepassare le cifre indicate, ci sono lavori che vanno da:

  • 10 pound l’ora a 30 pound l’ora fino a 50 pound l’ora o di piú, in settori finanziari. 

Quindi facendo dei conti, gli stipendi medi di Londra, possono essere molto piú alti di quelli italiani, la vita é cara a Londra SI, ma gli stipendi ti vengono in aiuto.

  • Un Infermiere specializzato con anni di esperienza ad esempio puó prendere circa 2000/ 2500 pound
  • Un cameriere di sala ( con mance) arriva a prendere circa 1300 pound ( dipende poi dal ristorante )
  • Uno che lavora in cucina e che non chef puó prendere circa 800 pound al mese o poco meno ( ma deve fare turni duri)
  • Un ingegnere qualificato in una grande azienda può’ arrivare a prendere circa tra le 4000/5000 P0und
  • Un dipendente statale (dipende dall’ufficio in cui é e all’esperienza e agli anni) puó arrivare a prendere 2500 pound
  • Un broker puó arrivare a prendere 40k al mese netti piú gli incentivi (ma qui siamo ad altri livelli anche di vita!!)
  • etc. (e queste sono solo stime)

La spesa nei supermercati a Londra

La spesa che abbiamo considerato in un supermercato a Londra é di 100 pound e facendo attenzione anche se ci sono degli sconti sui prodotti (che non fa mai male al portafoglio). I supermercati di Londra ci sono per tutte le tasche, si parte da quelli meno costosi fino al supermarket di Harrods dove una mela puó costare anche 3 pound!

Anche i supermercati meno cari, hanno i prezzi spesso (non su tutti i prodotti) piú alti che in italia, ad esempio sul parmigiano reggiano, latte, caffe etc. la differenza puó andare da 80 centesimi fino a 2 pound in piú. Meglio quindi vedere sempre le offerte che ogni giorno fanno i supermarket.

Sicuramente, fare la spesa in un supermarket e non mangiare fuori sempre, si risparmia moltissimo. La spesa va fatta con cervello, prima che con il portafoglio.

Insomma, alla fine Londra si é una cittá cara, carissima e costa veramente tanto viverci, per chi c’e’ da anni, ha imparato dei ” trucchetti” per vivere e risparmiare:

  • Portarsi il pranzo da casa e non spendere ogni volta 
  • Portarsi il caffe’ da casa e non prenderlo ogni volta ad Starbucks (che puó arrivare a costare anche 2 pound)
  • Andare a comprare in zone di Londra dove i prodotti costano meno (vedi East London)
  • Limitare le cene nei ristoranti (magari farlo solo due volte al mese)
  • Dove é possibile fare due lavori

Tutto dipende alla fine di quanto si accontenta,:

  • si inizia a mettere via qualcosa da parte, inteso come risparmi, dopo qualche anno che uno vive a Londra, i primi tempi é solo una spesa continua, uno svelamento che porta ad un dissanguamento se non stiamo attenti.

Queste sono regole di principi di base per vivere a Londra, poi ci sono altre realtá diverse, cittá dove la vita cambia e anche i costi cambiano, piccoli paesi in cui la vita é molto meno stressanti ed economica, ma forse piú noiosa.

  • La lista dei migliori supermercati economici a Londra
  • Tesco
  • POUND LAND
  • ASDA
  • ICELAND
  • LIDL
  • ALDI
  • MORRISONS

 

Ah non cadete nell’inganno comune di molti, di paragonare Londra all’Italia, Londra é un cittá e va paragonata, se uno vuole con altre cittá non con una Nazione!

 

~_________________________________________________________________________________________________________________________________

 

DOVE ASCOLTARE http://LONDONONERADIO.com l’unica radio italiana 24h in UK
APP: https://apple.co/2UitzCE
Alexa: https://amzn.to/2UcPo6K
ZenoFM: https://bit.ly/3jwaF5R
Sito:http://londononeradio.com
#musica #intrattenenimeto #radio #spettacolo #news #newdalondra #divertimento

https://www.facebook.com/ukinitaly/videos/398005355512126

( LondonONE tour) https://www.facebook.com/watch/326245017547939/774003873487901

 

 

 

Londonone radio Bocconi FT
Londonone radio Bocconi FT

La voce degli italiani in uk

Londonone radio sky

I grandi autori in Podcast

Londonone radio sky
Londonone radio sky

L1R vincitrice Awards 2022 migliore radio italiana in UK e all’estero!

Londonone radio sky

Archives